News

L'Abruzzo alle "Feste del Rugby 2018": in tanti ad Ancona, dalla rappresentativa U16 al minirugby

26/05/18

  • L'Abruzzo alle

    Termineranno nel pomeriggio le "Feste del Rugby 2018" ad Ancona. Circa 1.500 giovani atleti provenienti da tutte le regioni italiane hanno invaso festosamente il capoluogo marchigiano per un evento organizzato in totale sinergia tra Federazione Italiana Rugby, Polfer e ANSF, volto alla promozione della cultura e della sicurezza ferroviaria attraverso i valori del rugby.

    Circa 100 le compagini presenti, tra le quali la rappresentativa abruzzese U16, istituti scolastici e club del territorio che hanno vissuto nel corso della stagione il percorso "Rugby per tutti": l'istituto comprensivo "Tedeschi" della Valle Peligna, il Rugby Sulmona 1967 (con una squadra U12) e la Polisportiva Paganica Rugby (con due squadre U12 e U10).

    Ottima la verifica del lavoro svolto nel corso della stagione per la rappresentativa regionale U16, inserita nel gruppo 1 delle regioni principali, insieme a Veneto, Toscana, Emilia Romagna, Lombardia e Lazio. I giovani abruzzesi se la sono vista con Toscana, Lazio e Emilia Romagna, con partite molto tirate sul piano del gioco e dei risultati finali.

    "Sono contento dell'atteggiamento dei nostri ragazzi – ha affermato il responsabile tecnico federale Antonio Colella – questi confronti di livello ci danno l'opportunità di verificare il lavoro fatto, e di crescere ancora".

    Ovviamente spazio anche per il divertimento per i giovani rugbisti abruzzesi, che si sono concessi anche un bagno fuori stagione nel mare Adriatico.